Blog

Betting Coppa Italia Atalanta-Lazio, classico match da over

Calcio d’inizio alle ore 17,45 oggi, mercoledì 27 gennaio del 2021, per il match Atalanta-Lazio che, a Bergamo in gara unica, è valido per i quarti di finale della Coppa Italia. Per l’Atalanta, dopo 6 anni e mezzo, si tratta del primo match ufficiale senza avere in rosa uno dei protagonisti dei successi della Dea di Gian Piero Gasperini. Ovverosia di Alejandro Gómez che da poche ore è passato ufficialmente al Siviglia.

La vincente di Atalanta-Lazio a Bergamo contro la vincente di Napoli-Spezia al ‘Maradona’

C’è peraltro una squadra che ha già conquistato l’accesso alle semifinali della Coppa Italia 2020-2021. Si tratta dell’Inter di Antonio Conte che ieri, per 2 a 1 in rimonta, ha eliminato il Milan nel derby a San Siro. L’Inter giocherà contro la vincente del match Juventus-SPAL, mentre la vincente della gara Atalanta-Lazio affronterà in semifinale, con match di andata e ritorno, la vincente dell’incontro Napoli-Spezia che, allo stadio ‘Diego Armando Maradona’, si disputerà domani, giovedì 28 gennaio, con il fischio d’inizio che è fissato alle ore 21.

Quote scommesse online Atalanta-Lazio con l’Over che viaggia a bassa quota

Sulle lavagne di 888sport.it, riporta il sito Internet AgiProNews.it, i favori del pronostico per il match di Coppa Italia 2020-2021 odierno vanno alla Dea. Con il segno 1, per Atalanta-Lazio, infatti, che è attualmente bancato a 1,82 volte la posta puntata, al momento in antepost, rispetto a 4,20 a 1 per il pareggio e 3,95 volte la posta piazzata per il segno 2, ovverosia per la vittoria da parte dei biancocelesti che sono guidati dal mister Simone Inzaghi. L’Over 2,5, inoltre, sempre sul sito 888sport.it viaggia al momento a bassa quota visto che è bancato a 1,55 volte la posta. Una quota che è classica quando si affrontano due squadre che amano decisamente attaccare piuttosto che difendersi.

Scommesse calcio capocannonieri Serie A 2020-2021, CR7 senza rivali?

Cristiano Ronaldo con 15 gol, Ciro Immobile a 13, Zlatan Ibrahimovic e Romelu Lukaku a 12 reti. E poi Luis Muriel dell’Atalanta con 11 centri e Joao Pedro del Cagliari con 10 marcature. Sono questi, a conclusione del girone di andata del campionato di calcio 2020-2021 di Serie A, i primi sei posti della classifica dei capocannonieri. Almeno per i primi quattro attaccanti, rispettivamente di Juventus, Lazio, Milan e Inter, la lotta per il titolo di bomber della Serie A 2020-2021 sembra essere davvero apertissima, ma non per i bookmakers online in accordo con quanto è stato riportato dal sito Internet AgiProNews.it.

Titolo di capocannoniere della Serie A 2020-2021, Cristiano Ronaldo con i favori del pronostico

Sulle lavagne di Planetwin365, infatti, attualmente il favorito per la conquista del titolo di capocannoniere della Serie A 2020-2021 è decisamente Cristiano Ronaldo con una quota bassa a 1,65 volte la posta piazzata. Mentre Ciro Immobile, nonostante abbia solo due gol di distacco dall’asso portoghese, ha assegnata una quota di 4,25 a 1, addirittura più alta di quella di Romelu Lukaku che è bancato a 4. Poca fiducia invece in Zlatan Ibrahimovic con una quota a 9.

Nella top ten pure Insigne, Lozano e la rivelazione M’Bala Nzola

Queste quote scommesse, da qui a fine campionato, sono chiaramente passibili di un vero e proprio stravolgimento visto che manca tutto il girone di ritorno del campionato di calcio 2020-2021 di Serie A da disputare. Scorrendo la classifica, inoltre, nella top ten dei capocannonieri della Serie A 2020-2021 figurano pure, dal settimo all’undicesimo posto, in quanto a pari merito, ben 5 calciatori con 9 centri. Ovverosia la rivelazione dello Spezia M’Bala Nzola, Lorenzo Insigne del Napoli, Andrea Belotti del Torino, Hirving Lozano del Napoli e Lautaro Martinez dell’Inter.

Betting F1 2021, Hamilton ancora in pole position per il Mondiale

Pure per la stagione 2021 di Formula 1 Lewis Hamilton in pista sarà il pilota da battere. E’ questa infatti, al momento, la view dei bookmaker online aspettando il primo Gran Premio della nuova stagione che è fissato per il prossimo 28 marzo del 2021. Con la prima gara di F1 del 2021 che, riporta il sito Internet AgiProNews.it, sarà preceduta dai test in Bahrain, dal 12 e fino al 14 marzo del 2021, sul circuito di Sakhir.

Betting F1 2021, Lewis Hamilton per il Mondiale in quota rasoterra anche per la nuova stagione

Nel dettaglio, sulle lavagne dell’operatore di scommesse online Betaland, Lewis Hamilton campione pure nel 2021 viaggia attualmente con una quota rasoterra a 1,40 volte la posta piazzata. A seguire, staccato, c’è Max Verstappen che è al momento bancato a 6, e poi il compagno di squadra di Hamilton nella scuderia Mercedes. Ovverosia il pilota Valtteri Bottas la cui vittoria del Mondiale 2021 di Formula 1 è pagata a 6,50 volte la posta puntata.

Quote per i due ferraristi e per il Mondiale Costruttori 2021 di Formula Uno

Staccatissimi, in base alle attuali quote scommesse, sono invece i due piloti della scuderia Ferrari dopo una stagione deludente. La vittoria del Mondiale di F21 2021, da parte di Leclerc, è infatti bancata al momento a 35, mentre per il nuovo compagno di squadra Sainz, addirittura, la quota scommesse online balza a 50 volte la posta piazzata.

Il pronostico appare chiuso, ancor prima del via alla nuova stagione, pure per il Mondiale Costruttori F1 2021 con la Mercedes, sempre con Betaland, che è al momento bancata a 1,25 a 1 rispetto alla Ferrari che è nelle retrovie a 13.

Scommesse Coppa Italia Roma-Spezia, quota rasoterra per i giallorossi

Segno 1 a solo 1,30 volte la posta piazzata rispetto a 9,50 a 1 per il segno 2. Mentre il pareggio, che manderebbe il match ai supplementari, e poi eventualmente pure ai calci di rigore, è attualmente pagato a 5,75 volte la posta puntata sulle lavagne dell’operatore Snai. Sono queste, infatti, le attuali quote scommesse 1×2 sul match Roma-Spezia. La gara allo stadio Olimpico di Roma si disputerà dalle ore 21,15 di oggi, martedì 19 gennaio del 2021, ed è valida in gara unica per gli ottavi di finale della Coppa Italia 2020-2021. Per la direzione del match è stato designato l’arbitro Davide Ghersini di Genova.

La vincente di Roma-Spezia contro il Napoli di Gennaro Gattuso

Rispetto a Roma e Spezia, con la vincente che giocherà contro il Napoli di Gennaro Gattuso, hanno già superato il turno, oltre ai partenopei, pure l’Atalanta, la Juventus, la SPAL, l’Inter ed il Milan. Due accoppiamenti su quattro, per i quarti di finale di Coppa Italia 2020-2021, che si disputeranno sempre in gara unica, sono stati già definiti come da tabellone della competizione nazionale. Si tratta, nello specifico, delle gare Inter-Milan e SPAL-Juventus.

E giovedì prossimo sempre all’Olimpico di Roma scenderà in campo la Lazio di Simone Inzaghi

Roma o Spezia contro il Napoli di Gattuso e poi la vincente del match in gara unica Lazio-Parma, nei quarti di finale della Coppa Italia 2020-2021, contro l’Atalanta che è guidata dal mister Gian Piero Gasperini. In particolare, sempre allo stadio Olimpico di Roma, la gara Lazio-Parma si disputerà giovedì prossimo, 21 gennaio del 2021, con il fischio d’inizio che è fissato alle ore 21,15.

Betting calciomercato Milan, i rossoneri stanno cercando un vice Ibra?

La dirigenza del Milan starebbe cercando un attaccante, ed in particolare un vice Ibrahimovic. In accordo con le quote scommesse online attualmente proposte dai migliori bookmakers sul web, riporta il sito Internet AgiProNews, il calciatore che potrebbe vestire la maglia rossonera è l’attaccante ex Juve Mario Mandzukic.

Mario Mandzukic torna in Italia? Ecco cosa si legge sulle lavagne di Sisal Matchpoint

In accordo con le attuali quote scommesse online proposte dall’operatore Sisal Matchpoint, l’arrivo di Mario Mandzukic in rossonero, e quindi il suo ritorno in Italia nel campionato di calcio di Serie A 2020-2021, è bancato a 3 volte la posta piazzata. Si tratta, nello specifico, di una quota con cui si scommette su Mario Mandzukic al Milan entro e non oltre la data dell’1 febbraio del 2021, ovverosia entro la chiusura dell’attuale finestra di calciomercato invernale.

L’attaccante croato è attualmente svincolato dopo l’esperienza con l’Al-Duhail

Dopo aver giocato con la maglia dell’Al-Duhail, attualmente Mario Mandžukic è un calciatore svincolato. E quindi chi vuole assicurarsi le prestazioni dell’attaccante croato deve solo mettersi d’accordo sull’ingaggio.

Classe 1986, Mario Mandžukic, in accordo con quanto è stato riportato dall’enciclopedia online Wikipedia, è cresciuto calcisticamente nelle giovanili di TSF Ditzingen, Marsonia e Željezničar Slavonski Brod. Per poi vestire, da calciatore professionista, le maglie di Marsonia, NK Zagabria, Dinamo Zagabria, Wolfsburg, Bayern Monaco, Atlético Madrid, Juventus e, appunto, l’Al-Duhail che è una società calcistica qatariota con la sede a Doha. In particolare, l’Al-Duhail milita nella Qatar Stars League che è la massima serie calcistica del campionato qatariota.

Chi vincerà la Coppa Italia 2021? La parola ai bookmakers online

Milan-Torino, Fiorentina-Inter, Napoli-Empoli, Juventus-Genoa, Sassuolo-SPAL, Atalanta-Cagliari, Roma-Spezia e Lazio-Parma. Sono queste, dal 12 gennaio e fino al 21 gennaio del 2021, le 8 sfide che, in gara unica, sono valide per gli ottavi di finale della Coppa Italia.

Ottavi di finale della Coppa Italia in gara unica, solo le semifinali andata e ritorno

16 squadre, quindi, a caccia di un posto nei quarti di finale della Coppa Italia che si disputeranno sempre in gara unica, mentre la formula vuole che solo per le semifinali l’accesso alla finalissima della coppa nazionale avvenga con match di andata e di ritorno. Ma detto questo, chi vincerà la Coppa Italia 2020-2021?

La Juventus è favorita per la vittoria della Coppa Italia 2021, davanti a Inter e Milan

Secondo Sisal Matchpoint attualmente, al via degli ottavi di finale, la favorita per la vittoria della Coppa Italia 2020-2021 è la Juventus con una quota scommesse che è pari a 3,50 volte la posta piazzata.

Se così fosse, i bianconeri si aggiudicherebbero il titolo per la quattordicesima volta. A 4,50 c’è l’Inter di Antonio Conte con i nerazzurri che non vincono la Coppa Italia da ben dieci anni. L’ultima volta, infatti, fu nel 2011. Tutte pagate 7,50 a 1 al momento, sempre sulle lavagne di Sisal Matchpoint, ci sono invece ben quattro squadre come possibili vincitrici della Coppa Italia 2020-2021. Ovverosia la Lazio, il Napoli, il Milan e l’Atalanta.

Quarti di finale della Coppa Italia giovedì 21 gennaio del 2021 con orari ancora da definire

Con orari che sono ancora da definire, e lo stesso dicasi per eventuali anticipi e posticipi, i quarti di finale della Coppa Italia, da parte della Lega di Serie A, sono stati fissati in calendario per giovedì 21 gennaio del 2021.

Betting calciomercato Atalanta, c’è un’asta per il ‘Papu’ Gomez?

Il corrente mese di gennaio del 2021 potrebbe essere quello dell’addio all’Atalanta da parte di Alejandro Gómez. Il calciatore argentino, che è finito fuori dai radar dei progetti tecnici e tattici del mister Gian Piero Gasperini, infatti, dopo tanti successi e tante soddisfazioni con la Dea ora potrebbe davvero cambiare aria dopo essere arrivato nel 2014. Ed in particolare dopo l’esperienza all’estero con gli ucraini del Metalist.

C’è un’asta di calciomercato per il ‘Papu’ Gomez? Ecco le quote scommesse online della Snai

Sulle lavagne dell’operatore di scommesse Snai, riporta il sito Internet AgiProNews.it, la permanenza a Bergamo del calciatore è ancora possibile, in ogni caso, con una quota di 3,50 a 1. Ma paga al momento 2,75 volte la posta piazzata il passaggio da nerazzurro a nerazzurro. Ovverosia di Alejandro Gómez che diventa presto un nuovo giocatore dell’Inter passando così dalla corte di Gian Piero Gasperini a quella del mister Antonio Conte.

Dall’Inter alla Juventus, dove si trasferirà Alejandro Gómez in caso di addio alla Dea?

La quota Inter, ora a 2,75, solo poco tempo fa era a 8, ma attenzione pure alla Juventus di Andrea Pirlo. Sempre la Snai banca infatti il passaggio di Gomez in bianconero a 5 rispetto ad una quota scommesse online di 25 a 1 di poche settimane fa. Mentre la quota Milan scende da 8 a 7. Bancata a 9 la Lazio di Simone Inzaghi, mentre il passaggio del ‘Papu’ Gomez alla Roma guidata dal mister dei giallorossi Paulo Fonseca, bancato a 15 volte la posta piazzata, ad oggi sembra alquanto improbabile.

Scommesse Milan-Juventus 6 gennaio, ultima spiaggia per Andrea Pirlo?

Per la Juventus guidata dal mister Andrea Pirlo, in campionato, si avvicina uno dei momenti chiave della stagione, forse il più importante. A San Siro mercoledì prossimo, 6 gennaio del 2021, c’è infatti in calendario il big match Milan-Juventus che è valido per la sedicesima giornata del girone di andata del campionato di calcio 2020-2021 di Serie A. Per la Juventus, che è attualmente a -10 dal Milan di Pioli con una partita da recuperare, vincere a San Siro sarebbe decisivo al fine di rilanciare le proprie ambizioni per la corsa allo scudetto.

Befana 2021 con la supersfida Milan-Juventus, una sconfitta per Andrea Pirlo sarebbe pesante

Mentre una sconfitta sarebbe pesante per i bianconeri anche se poi mancherebbe tutto il girone di ritorno per tentare quella che in ogni caso sarebbe una difficile risalita in classifica. Per il momento, comunque, c’è fiducia in Andrea Pirlo guardando le attuali quote Snai antepost sul big match della Befana 2021.

Quote Milan-Juventus del 6 gennaio, bianconeri sono favoriti sulle lavagne della Snai

Il segno 2, per Milan-Juventus, è infatti bancato a 2,35 rispetto ad una quota scommesse online di 3,30 volte la posta piazzata per il pareggio. La vittoria del Milan, che a sua volta deve difendere il primato in classifica dai cugini dell’Inter di Antonio Conte che inseguono a -1, paga invece al momento 3,10 volte la posta puntata.

Alex Sandro contro il Milan non ci sarà per positività al coronavirus

Intanto, è di queste ore le notizia, in casa Juve, che Alex Sandro è risultato positivo al coronavirus. A comunicarlo, riporta TuttoSport.com, è stata proprio la società bianconera Juventus Football Club S.p.A. con un comunicato ufficiale, aggiungendo e precisando che il calciatore è già stato posto in isolamento.

Scommesse su Leo Messi con le valigie, ecco dove potrebbe andare

Leo Messi, dopo tante incertezze, per la corrente stagione calcistica ha poi deciso di restare al Barcellona. Ma il rapporto tra la ‘Pulce’ ed il club spagnolo sembra essere quello tipico dei separati in casa. Non a caso in questi giorni, in un’intervista che è stata rilasciata all’emittente La Sexta, Leo Messi non solo ha espresso i propri dubbi sulla permanenza al Barcellona per la prossima stagione, ma ha pure rivelato di essere tentato da un’esperienza calcistica negli Stati Uniti.

Leo Messi con le valigie, ma la pista USA non è poi così calda secondo i bookmakers online

Pur tuttavia, sul futuro di Leo Messi negli USA, riporta il sito Internet AgiProNews.it, i bookmakers online restano al momento alquanto scettici. Per esempio, attualmente l’approdo di Leo Messi nella Major League Soccer è bancato ben 50 a 1 sulle lavagne dell’operatore Snai. Con la stessa quota viene fissato, inoltre, pure l’improbabile passaggio di Leo Messi dal Barcellona al Real Madrid. In effetti, vista la rivalità sul campo tra le due squadre spagnole, si tratterebbe di un trasferimento a dir poco clamoroso nonostante i Blancos abbiano sulla carta tutti i mezzi a livello finanziario per piazzare il colpo di mercato dell’anno.

Manchester City a quota bassa, l’approdo all’Inter è dato 10 a 1

La meta più probabile, sempre secondo la Snai, è la Premier League. E precisamente l’arrivo di Leo Messi al Manchester City con una quota di 2,25 a 1. Ma resta più bassa ad oggi, a 1,85 a 1, la quota scommesse online su Leo Messi che, nonostante tutto, decida di chiudere la carriera con il Barca prolungando il contratto che scadrà a giugno 2021. Rispetto ad una quota di 5 a 1 per l’approdo a Parigi, con la maglia del PSG, e 10 a 1 per giocare a Milano con l’Inter.

Naufragio Juve in campionato, i bookmakers alzano la quota Scudetto

Nel 2021 la Juventus in campionato ripartirà sapendo che, per la lotta per lo scudetto, il margine di errore è alquanto ridotto. Dopo 14 giornate di Serie A, infatti, la Juventus ha ben 10 punti di svantaggio sulla capolista Milan. Un distacco che è pesante e che resta tale anche se i bianconeri, guidati dal mister Andrea Pirlo, devono ancora giocare e recuperare, all’Allianz Stadium di Torino, il match contro il Napoli del mister Gennaro Gattuso.

Naufragio della Juve in campionato, ora per il titolo è l’Inter la favorita assoluta

Non a caso, riporta il sito Internet AgiProNews.it, l’operatore di scommesse online Planetwn365, dopo il naufragio Juve in casa contro la Fiorentina, ha alzato la quota vittoria scudetto, da parte dei bianconeri, da 2,65 a ben 4 volte la posta piazzata.

Con l’Inter che, a -1 dal Milan, è ora la favorita assoluta per il titolo con una quota di 2,30 volte la posta puntata. Una quota per il betting che, per la formazione di Antonio Conte, tiene conto non solo della posizione di classifica, ma anche del fatto che i nerazzurri, già fuori dalle coppe per questa stagione, possono interamente concentrarsi sul campionato di calcio 2020-2021 di Serie A.

Quota scudetto Juve, è la più alta da cinque anni a questa parte tra corsi e ricorsi storici

La quota scudetto, attualmente assegnata alla Juventus, è al momento la più alta da ben cinque anni a questa parte. Per trovare una quota scommesse simile, per i bianconeri, bisogna infatti risalire al mese di ottobre del 2015 con in panchina il mister Massimiliano Allegri dopo un inizio di campionato difficile. Poi, con una cavalcata incredibile, la Juventus vinse comunque lo scudetto. Anche stavolta, il mister Andrea Pirlo sarà davvero capace di ripetere una simile impresa?