Chi vincerà l’Europa League 2020-2021? Tra le favorite c’è pure il Milan

24 squadre che si sono qualificate, al termine della fase a gironi, e 8 che sono provenienti dalla retrocessione dalla Champions League. Per un totale di 32 squadre di calcio che sono pronte a darsi battaglia nei sedicesimi di finale dell’Europa League 2020-2021. Ovverosia nella fase ad eliminazione diretta con i match di andata e di ritorno che si disputeranno il 18 ed il 25 febbraio del 2021.

Stella Rossa-Milan, Braga-Roma e Granata-Napoli per i sedicesimi di finale di Europa League 2020-2021

Tra le 32 squadre dei sedicesimi di finale ci sono pure tre italiane che hanno chiuso la fase a gironi al primo posto in classifica. Ovverosia la Roma guidata dal mister Paulo Fonseca, il Milan di Stefano Pioli ed il Napoli che è guidato dall’allenatore Gennaro Gattuso. In particolare, per le tre italiane ai sedicesimi di finale dell’Europa League 2020-2021 gli accoppiamenti sono i seguenti: Stella Rossa-Milan, Braga-Roma e Granata-Napoli per quel che riguarda i match di andata.

Chi vincerà l’Europa League 2020-2021? Il Tottenham di Mourinho in campo con i favori del pronostico

Per la conquista della coppa il Tottenham di Mourinho è favorito con una quota di 6 a 1, sulle lavagne dell’operatore di scommesse Betaland, in accordo con quanto è stato riportato dal sito Internet AgiProNews.it. A seguire c’è il Manchester United che è bancato attualmente 7 a 1, e poi il Milan insieme all’Arsenal con una quota per il betting online che è pari al momento a 10 volte la posta piazzata.

Per quel che riguarda invece le altre due squadre italiane, il Napoli che vince l’Europa League 2020-2021 paga 12 volte la posta davanti al Leicester a 13 e all’Ajax a quota scommesse pari a 15. Poca fiducia, al momento, nella Roma che è bancata a ben 20 volte la posta puntata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *